noleggio vendita e assistenza registratori di cassa e altro a roma e provincia

Vai ai contenuti
registratore di cassa
registratore di cassa
Le novità introdotte consentono un notevole alleggerimento degli adempimenti a carico degli esercenti.

Gli esercenti, dal 2014 non devono più inviare all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione cartacea, tramite lettera raccomandata, in caso di attivazione, variazione e disinstallazione dei registratori di cassa.

Le informazioni contenute nelle dichiarazioni soppresse sono infatti contenute anche nel libretto fiscale di dotazione dell’apparecchio misuratore e vengono comunicate
telematicamente da chi compie la verifica periodica al momento
dell’installazione o della disinstallazione del misuratore.
Si tratta, quindi, di una semplificazione significativa, considerato che nel 2012 sono state in tutto circa 23mila le dichiarazioni inviate all’Agenzia delle Entrate.
Torna ai contenuti