Il tramonto di Windows XP - de Petris & Corbi - Argomenti - noleggio vendita e assistenza registratori di cassa e altro a roma e provincia

Vai ai contenuti

Il tramonto di Windows XP

noleggio vendita e assistenza registratori di cassa e altro a roma e provincia
Pubblicato da in Software ·
Tags: depetrisecorbi.it
Per i possessori di computer con Windows XP; Microsoft l'8 aprile 2014 ha interrotto il supporto per il sistema operativo di maggior successo di sempre.
Questo significa che, da quel momento, Windows XP non riceve più aggiornamenti per correggere eventuali bug di sicurezza.

Deve quindi preoccuparsi chi usa ancora Windows XP a casa o negli uffici dell'azienda?
La risposta è no, almeno non esageratamente.
Windows XP, nonostante oggi possa sembrare a qualcuno un po' limitato ed antico a vedersi, funziona ancora a meraviglia sia sui computer più nuovi che, soprattutto, sui pc più vecchi che, se non si vogliono buttare, devono continuare per forza a tenere Windows XP come sistema operativo, per questioni di prestazioni del computer, che non può essere migliorato, per colpa dell'incompatibilità con i nuovi pezzi.

L'effetto dei mancati aggiornamenti di sicurezza non sarà visibile immediatamente quando scadrà il supporto, soltanto che più il tempo passerà, più ci saranno rischi riguardo la sicurezza dei dati all'interno di quei computer.
Questo però può essere un problema soltanto se si continuerà ad utilizzare XP su un computer aziendale o da ufficio in cui vengono memorizzate informazioni sensibili.
Se invece si ha XP sul PC portatile che si utilizza solo saltuariamente ed in cui non ci sono salvati dati particolarmente importanti, allora qualsiasi rischio rimane davvero limitato.



Torna ai contenuti